Il 14 novembre uscirà il nuovo album dei 3Tons



Uscità il 14 Novembre il nuovo album dei 3Tons, il supergruppo formato da membri dei Rosolina Mar, Supergonzo ed Hell Demonio II. L'album si intitolerà "White Chocolate" e sarà prodotto da  Wallace records, Dreamingorilla record e Villa Inferno. 



ASCOLTA IN ESCLUSIVA SU SONFOMARKETING "FIND MY DEALER", IL SINGOLO CHE ANTICIPA L'USCITA DEL DISCO:
https://sonofmarketing.com/2017/10/27/streaming-premiere-3tons-find-my-dealer/




BIOGRAFIA

La band si forma nel 2016 da Bruno Vanessi (chitarra), Crhistiano Mecchi (batteria e voce) e Diego Dalkodo (chitarra basso), poco dopo si aggiunge il polistrumentista Mauricio Melo alle percussioni.
Cristiano Mecchi e Diego Dalkodo suonano insieme dal 1993 con Nexus (tre album: "8Km", "Firesound" e "MW Ep"), Poseydon e Cactus Quillers.
Cristiano ha militato anche nella band Supergonzo, con la quale ha dato alla luce quattro album ed un greatest hits per diNotte Records.
Diego suona anche in Hell Demonio II, oltre al progetto Vokodotron che lo vede come solista.
Bruno ha militato in numerose band, in particolare Rosolina Mar (2000/2008) con cui ha pubblicato per Wallace Records e Robotradio Records due album ed uno split con Truman Water, nonchè svariate partecipazioni in compilation ed un 7" in collaborazione con la folk singer Larkin Grimm (per Holiday Records). Dal 2010 al 2013 è con la band De Curtis con all'attivo due album, entrambi per Tannen Records.
Mauricio Melo, originario di Salvador De Bahia, ha suonato e collabora tutt'ora con vari artisti di jazz e world music internazionali come Blick Bassy, Cleveland Watkiss, Philippe Baden Powell, Marcia Maria, David Hoffman, ecc...
Il progetto 3Tons mescola funk, pop, rock e afrobeat; in pratica musica da ballo per un bel viaggio colorato, anche se fuori piove.

Nasce quindi l'album "White Chocolate" che, attraverso le otto tracce di cui è composto, vuole fotografare le innumerevoli influenze e sensazioni assorbite dai componenti della band in anni di devozione alla musica. L'album si avvale, inoltre, in alcuni brani, della collaborazione del sassofonista Enrico "Benty" Bentivoglio.